Reazione a catena

Un progetto di partecipazione giovanile, appuntamento il 16 gennaio

La Rete per le Politiche Giovanili dell’Altovicentino, con la collaborazione di Cooperativa Samarcanda di Schio sta lanciando un nuovo progetto denominato "Reazione a catena" che ha l’obiettivo di coinvolgere una serie di giovani attivi nel loro territorio. La Rete comprende 9 Comuni: Santorso, Schio, Torrebelvicino, Monte di Malo, Valli del Pasubio, Marano Vicentino, San Vito di Leguzzano, Malo e Piovene Rocchette.

La finalità del gruppo sarà quella di individuare e organizzare attività ed eventi da proporre al territorio con l’aiuto delle amministrazioni comunali. Il gruppo verrà seguito e coordinato da due operatori della Cooperativa e si interfaccierà direttamente con gli Assessori alle Politiche Giovanili dei Comuni costituenti la Rete.

La cosa interessante è che i ragazzi che parteciperanno al progetto avranno la possibilità di lavorare assieme, suddividendosi in gruppi tematici di lavoro e dando vita ad un tavolo di lavoro che potrà partecipare alle riunioni della Rete delle Politiche Giovanili dell’Alto Vicentino e divenire così una reale voce dei giovani.

Inoltre i ragazzi avranno l’opportunità di partecipare all’organizzazione dell’evento finale del progetto "DiversaMente - Azioni Interculturali", proponendo le loro idee e partecipando come protagonisti attivi nella festa.

Giovedì 16 gennaio alle ore 20.00 si terrà la prima riunione per presentare il progetto e per coinvolgere i ragazzi interessati. Luogo della riunione: Informagiovani di Schio.

Chi fosse interessato a partecipare o ad avere maggiori informazioni può inviare una mail a: fuoridea.samarcanda@progettozatterablu.it

PROMUOVI L’EVENTO SU FACEBOOK

Altro in "Webmagazine":

Beni, vidi, vici

Laboratorio gratuito sui beni comuni

Parigi a modo mio: le joli novembre

Guardare la città da nuove prospettive

Verso il corso di cucina degli avanzi

Il maestro di gastronomia Piergiorgio Casara si racconta

Torna il “Festival Alto Vicentino"

Santorso, ritorna la rassegna cinematografica a tema libero

Esperienze Forti 2013: un bilancio

Conclusa la settima estate di volontariato per i giovani dell’altovicentino

Valori lavori

Il nuovo progetto dell’Informagiovani per il futuro lavorativo dei giovani

Gli Oblivion per Diversamente

Ospiti al Teatro Civico di Schio, hanno lanciato il proprio messaggio ai giovani dell’altovicentino

Indagine sociale al via

Che ricadute ha il progetto Diversamente? Lo studia l’università di Padova

Online il webmagazine

Chiunque può essere redattore

Verso i laboratori sui beni comuni

A Santorso si mappa la "democrazia deliberante"

> Vai a "Webmagazine"

Il progetto

Il progetto

Sette azioni, dieci partner, 19 enti e associazioni che lo sostengono, più di 173 mila euro di budget di cui 130 mila cofinanziati dalla Commissione Europea: sono i numeri del (...)

Form di iscrizione

Compila il form per iscriverti comodamente dal tuo computer, smartphone o tablet alle attività che preferisci. (...)


Progetto 2012/FEI/PROG.-102727 Diversamente: azioni interculturali per informazioni e contatti clicca qui
I contenuti del sito sono realizzati dalla Rete per le Politiche Giovanili dell'Altovicentino e sono soggetti a licenza Creative Commons CC BY-NC-SA 2.0 IT.
Sito realizzato da Claudio Calia per conto di Pasubio Tecnologia.