Servizio in Comune

Voce ai giovani partecipanti

santorso
video

A Santorso c’è un progetto rivolto a giovani che hanno concluso gli studi, ma non hanno ancora trovato lavoro. Si chiama "Servizio in Comune" e permette di fare dei periodi di volontariato all’interno degli uffici comunali con un piccolo rimborso in buoni d’acquisto.

Il progetto, rivolto ai giovani residenti nel comune ai piedi del Summano, è alla sua seconda edizione. Ecco il punto di vista di coloro che vi hanno partecipato.

IL COMUNICATO STAMPA

Progetto "Servizio in Comune". con un video parola ai giovani partecipanti

Si è concluso un nuovo ciclo – il terzo – del progetto “Servizio in Comune” promosso dall’amministrazione comunale di Santorso per dare ai giovani che hanno concluso il proprio percorso di studi, ma non hanno ancora trovato lavoro, uno spazio di impegno temporaneo nell’ambito degli uffici comunali.

In un video di circa 5 minuti sono state raccolte le opinioni di alcuni dei giovani partecipanti impegnati, tra l’altro, nell’animazione con anziani o bambini, nelle attività culturali del museo archeologico e nell’assistenza ai degenti della casa di Cura Villa Miari. Apprezzamento per il progetto e per le opportunità che esso offre sono, in sintesi, quanto le ragazze e i ragazzi hanno voluto comunicare ai propri coetanei.

Il progetto, al suo secondo anno, nasce dalla consapevolezza che, nell’attuale fase di crisi economica, i giovani sono una delle fasce di popolazione maggiormente colpite, come dimostrano gli alti tassi di disoccupazione. Per questo, l’amministrazione comunale ha pensato di proporre “Servizio in Comune”, progetto che coinvolge attivamente le ragazze e i ragazzi valorizzando le competenze che hanno acquisito nel proprio percorso di studi e mettendole e disposizione della comunità. Ai partecipanti viene riconosciuto, a fronte del periodo di volontariato, un rimborso in buoni d’acquisto.

Dal 2013, “Servizio in Comune” ha già coinvolto più di 30 giovani di Santorso che hanno lavorato per alcuni mesi negli uffici comunali di Santorso, con un coinvolgimento di tutti i settori dell’ente.

Altro in "Canale Video":

Diversamente, parla Natalino Balasso

Prima dello spettacolo al Teatro Civico di Schio, racconta il suo punto di vista su Diversamente

Zerocalcare per Diversamente

Il fumettista invita a partecipare alle attività del progetto

Mirko Artuso per Diversamente

Voce ai giovani

Giovani e lavoro

evento finale di Diversamente

> Vai a "Canale Video"

Il progetto

Il progetto

Sette azioni, dieci partner, 19 enti e associazioni che lo sostengono, più di 173 mila euro di budget di cui 130 mila cofinanziati dalla Commissione Europea: sono i numeri del (...)

Form di iscrizione

Compila il form per iscriverti comodamente dal tuo computer, smartphone o tablet alle attività che preferisci. (...)


Progetto 2012/FEI/PROG.-102727 Diversamente: azioni interculturali per informazioni e contatti clicca qui
I contenuti del sito sono realizzati dalla Rete per le Politiche Giovanili dell'Altovicentino e sono soggetti a licenza Creative Commons CC BY-NC-SA 2.0 IT.
Sito realizzato da Claudio Calia per conto di Pasubio Tecnologia.